Pulizie d’autunno consigli per il cambio di stagione!

Oggi entra l’autunno che con le sue giornate fresche può facilitare la preparazione di un’accurata pulizia della casa!

Il clima mite permette di svolgere un’opera di lavaggio più accurato e allo stesso tempo agevola la sistemazione degli gli spazi interni ed esterni della casa, così da affrontare i mesi freddi in ambienti puliti e ben organizzati; con una temperatura gradevole sarà molto meno faticoso affrontare anche i i lavori domestici più faticosi, come la pulizia di vetri, porte, mobili ed elettrodomestici.

L’ideale sarebbe organizzare le pulizie d’autunno concentrandovi su una stanza alla volta per non stancarvi e stressarvi più del dovuto!

Consigli utili e veloci per la pulizia di tutti gli ambienti

La combinazione di acido citrico e acqua è l’ideale per eliminare il calcare dalla rubinetteria e dal box doccia; l’acqua ossigenata è invece l’ideale per disinfettare il water, per sbiancare le fughe delle piastrelle e per eliminare eventuali residui di muffa dal piatto doccia o dove si accumula umidità.

Per il bagno, gli alleati naturali per le pulizie sono il bicarbonato di sodio, l’acido citrico e l’acqua ossigenata e si procede come con le normali pulizie quotidiane: il bicarbonato di sodio mescolato a un po’ d’acqua forma una pasta utile per la pulizia dei sanitari, mentre una soluzione preparata

Per pulire vetri e specchi in modo naturale potete utilizzare semplicemente dell’acqua molto calda: indossate i guanti, lavate con cura finestre, vetri e specchi indossando i guanti e usando un panno in microfibra e infine eliminate l’acqua con un tergivetro. Se preferite, aggiungete all’acqua qualche cucchiaio di alcool etilico, che aiuterà ad eliminare gli aloni.

Per quanto riguarda la cucina, se durante l’estate avete preparato conserve e sughi, prima di riporli cogliete l’occasione per pulire e organizzare la dispensa così da avere barattoli e bottiglie in ordine.

Mobili, scaffali e credenze possono essere lavati con una soluzione di acqua e aceto in parti uguali oppure con un infuso di camomilla tiepido da preparare con un cucchiaio abbondante di camomilla essiccata per ogni litro di acqua.

Oltre ai piccoli elettrodomestici, durante le giornate autunnali potete ritagliare qualche ora per pulire a fondo il frigorifero e il forno.

Infine per una pulizia accurata del frigorifero sarà necessario  spegnerlo, svuotarlo ed eliminare l’eventuale brina con un raschietto in plastica; per un lavaggio accurato utilizzate  un panno in microfibra  con una soluzione di acqua e aceto di vino bianco distribuiti in parti uguali.