Le cinque cose da fare a casa prima di partire per le vacanze

Dopo mesi di chiusura forzata, smart working  a tutte le ore è finalmente arrivato il momento delle tanto desiderate vacanze!

Una pausa per staccare dal trambusto della vita quotidiana e godersi il meritato relax per tornare ancora più forti ed energici a settembre.

Partire tranquilli ed evitare inconvenienti è necessario, per questo motivo ti consigliamo alcuni accorgimenti per lasciare la tua casa in ordine e trovarla come l’hai lasciata prima di partire.

  1.  Controllare gas acqua e corrente

È fondamentale ricordarsi di staccare tutte le spine e l’antenna tv; lasciarle collegate è pericoloso e il rischio che il tuo impianto subisca danni è troppo elevato, soprattutto se consideri la sempre maggior frequenza dei temporali estivi.

Per evitare sorprese sulla bolletta è opportuno staccare tutti gli interruttori della luce.; vedersi recapitare una bolletta astronomica non è quello che vorremo trovare al rientro.

Molto importante è ricordare di chiudere il gas; la prima regola per salvaguardare la tua casa. Controlla di aver chiuso la valvola del gas poiché, i rischi che si corrono, sono elevati se si dovesse verificare una perdita.

Infine chiudere il tubo dell’acqua;  per evitare di trovare una bolletta elevata al tuo rientro o rischiare un allagamento se il lavandino o la doccia dovessero essere ostruiti. Per bloccare il problema all’origine è opportuno chiudere direttamente il tubo dell’acqua.

2  Chiudere gli scarichi di lavandini e bidet

Per evitare che gli insetti risalgano lungo le tubature del bagno  il consiglio è quello di chiudere gli scarichi con i tappi appositi, magari dopo aver spruzzato un prodotto disinfettante.

Attenzione: se, per esempio, il tuo lavandino ha una perdita costante non devi assolutamente chiuderlo! In questo caso si rischia di creare un lago artificiale in casa e rovinare tutto il pavimento.

3  Verificare il funzionamento dell’impianto di allarme

Purtroppo, durante l’estate, il numero di furti nelle abitazioni aumenta in modo notevole e l’installazione di un impianto d’allarme è la miglior soluzione per evitare sgradite sorprese.

Prima di partire controlla che funzioni correttamente sia all’interno che all’esterno. Questo scoraggerà i ladri che vorranno “venirti a trovare” i quali, vedendo la classica luce in movimento o un dispositivo posizionato all’aperto, saranno meno invogliati ad entrare.

4 Lasciare le chiavi ai vicini di cui ti fidi

Se hai paura di perdere le chiavi durante le tue vacanze, puoi lasciarle a un tuo vicino di cui ti fidi o ad un parente che vive vicino a te. Le chiavi sono troppo importanti e non ti fidi? Lascia loro un tuo numero di telefono in modo che possano contattarti in caso di emergenza o problemi.

5 Nascondere gli oggetti di valore in casa

Difficilmente porterai in vacanza collane e bracciali d’oro, ecco perché nasconderli in casa è il miglior modo per non perderli. Attenzione però: all’interno delle stanze ci sono tantissimi posti dove poter nascondere beni preziosi, ma non vanno dimenticati! Scegli un antro complicato da trovare, ma non difficile da ricordare!

Al tuo rientro invece non dovrai preoccuparti di sistemare casa ci pensiamo noi di Ventura!